… e io che pensavo…

Standard

Qualche settimana fa sono stato a Roma. Era una domenica, era una bella giornata, non ci andavo da tanto e così ho deciso di andarmi a fare un passeggiata al Colosseo e ai Fori imperiali.

Dopo aver ringraziato il tipo alla biglietteria che mi aveva dato dell’over 25 con conseguente aumento del biglietto di ben 9 euro, entro nel Teatro Flavio ed inizio a girare in tondo.

Si ok, è un’opera imponente, che proprio ti trasmette la grandiosità dell’impero romano, che se capiti sul palco dell’imperatore ti senti proprio possessore della vita e della morte dei gladiatori; sì ok, era una giornata di novembre ma i turisti pullulavano così tanto che non immagino proprio d’estate che bolgia deve essere…

Cioè nonostante tutto questo avevo visto un cartello fantastico: ” Si prega di non sedersi o sostare sui reperti”.

Ora sono italiano, e conosco i miei polli, ma la cosa aveva dell’incredibile. Figurarsi se qualcuno si ferma sui ruderi del colosseo. Ma te li immagini a fare sosta ed un pick nik proprio lì?!
Ma questi custodi sono proprio proprio degli ucci ucci…

E poi oggi, leggo questo!
Dannati mangialumache. -che detto tra noi, secondo me è colpa di Moccia comunque-

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...