Bentornata a casa.

Standard

Primo mercoledì universitario.

 

Prendiamoci una birra.
“Anche tu qui?” “Sì ho un paio di esami”
La birra. Andiamoci a prendere la birra.
“ E devo studiare. Quest’estate non ho fatto niente.” “ Eh ma è pure giusto”
O un cocktail forse. E’ mercoledì.
“Io devo provare i test domani” “Ma sì che ce la fai”
Ma non mi piacciono i cocktail. Io prendo una birra.
“Questa storia dei test guarda. . .” “Sì, ma infatti del tutto inutili”
Mi faccio una paglietta intanto.
“Però io quello voglio fare.” “No ma fai bene a riprovare”
Quasi quasi ti chiedo l’accendino.
“Eh. Speriamo bene. Tu che dici?” “ Ma niente. Ti ho detto. Ho l’esame di Comunicinemusicarte. “
Grazie. Sorriso..
“Dai ce la fai. Anche io ho visto quel film un po’ underground di Sergej Ostrobinksau. ” “ La fotografia è perfetta.”
Io voglio vedere un film.
“Beh dai allora ci si sente.” “Sì. Ci mettiamo d’accordo per un caffè. Ei ma c’è Stefarcangelucia. Ei Steph. Anche tu qui ? Quando sei salita? Ah per i test? L’esame ? Lo studio ? La casa ?

Il caldo.
L’umidità.
Gli affitti.
I test.
I pullman.
I treni.
L’esame.
Il caldo.
L’umidità.
Gli affitti.
. . .

Annunci

Una risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...