Non una nota di più

Standard

E’ di ieri la notizia che Mike Portnoy lascia i DT… lo abbiamo riportato proprio il post qui sotto anche noi. Ho avuto anche l’ardire di dire che secondo me si dovevano proprio sciogliere ed ho scatenato con questo mio commento l’ira di alcuni fan!

Perché ho detto questo? Semplice perché oramai si suonano addosso, qualsiasi cosa questo significhi. E chi ascolta un po’ di musica, non scale veloci a ripetizioni o doppio pedale ma proprio musica, questo lo sa, lo sa eccome, anche se come me è stato fan.

Ma allora i problemi sono della musica sono i DT? No assolutamente no… i problemi della musica sono la musica stessa, perché i musicisti non sanno ascoltare, non sanno ascoltarsi e non sanno immaginare musica oltre che suonarla.

I problemi della musica nascono quando in sala prove ( o meglio garage, scantinati etc etc)  due persone parlano ed il batterista di turno continua a provare o riprovare i propri stacchi ignaro del fatto che non è necessario tornare a casa senza voce per dire di aver provato. I problemi nascono quando i chitarristi alzano perennemente il loro volume e fanno suonare la propria chitarra peggio di una zanzara tigre con una motosega piazzata nel fondoschiena, in qualsiasi posto esso si trovi su una zanzara.
Dei bassisti non parlo, sono animali rarissimi, bisogna capirli e proteggerli come fa il WWF con l’orso bruno, così dei tastieristi che pare si siano fermati allo studio di Per Elisa o della Sonata al chiaro di Luna.

Ma il problema è anche dei fan che non riescono a distinguere se ciò che gli suonano sia vera musica o note precotte comprate al negozio qui all’angolo.

Mi chiedo chi mai si sia soffermato ed abbia sospirato, dopo una sfuriata di note che farebbe invidia al più veloce metronomo sulla terra, si però non ci sono idee musicali oppure ancora, ha un fraseggio pessimo, oppure ancora manca di dinamica.

Ah già, la parolaccia dinamica meriterebbe un’analisi specialistica a parte.
Secondo me la stragrande maggioranza dei musicisti ha dimenticato il significato della parola Dinamica o di Varietà Timbrica. Anche i più grandi gruppi del mondo ne hanno carenza. Ma io dico: perché? Perché ogni tanto non si rendono conto che abbassare il volume e l’intensità fa guadagnare mille e mille punti in più?

Avete mai detto ad una persona ” Ti amo”. Ed avete mai detto, con odio sprezzante “Ti detesto, mi fai schifo”. Or bene lo dico con la stessa intensità e con la stessa dinamica? E allora perché nella musica tutto deve essere pronunciato con la stessa, ossessiva ed imperturbabile intenzione e dinamica dall’ inizio alla fine?

Poi chi fa dinamiche e fraseggio a cazzo raggiunge l’apice del proprio essere artisti, ma questo si sa è chiedere troppo.

Il problema però è che la musica si fa col cuore! Stronzate! La musica necessita di studio, incessante. Bisogna apprendere la grammatica di una lingua per elaborare un pensiero proprio e poterlo esprimere in maniera coerente e pertinente e non da ultimo per essere interessanti… altrimenti si finisce come i ragazzini che cantano i brani delle canzoni in inglese a caso: ci si diverte, ma non si produce niente.

Annunci

»

  1. Non guardare il dito, stavo indicando il cielo! 😉

    I DT sono stati un pretesto per aprire questo post che era nelle bozze da un po’… studiare non basta, bisogna anche cercare la direzione opportuna!

    Anche perchè chi l’ha detto che la musica siano solo le note? 😉

  2. Ma che bella scoperta questa .
    Insomma . Ok . Cresciamo . Però di certe cose dobbiamo avvisarci lo stesso .
    Questo blog va direttamente nel mio “bloglovin'” .
    Insomma ti ho sempre seguito . Da quando eri the king of loss o facevi finta di esserlo .
    Eppure ti ritrovo qui molto “cambiato” . Ti trovo più fresco .
    Non so se mi spiego.

    BuonaFortuna .

    Semprecontantepunte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...